Il Purge

Nell’articolo precedente abbiamo parlato dei versionismi dei file di Creo Parametric.

Per poter visualizzare delle versioni precedenti all’ultima è sufficiente nel browser web o nella form Open abilitare la funzione “All Versions” dal menù Tools.

Questo permette, utilizzando la visualizzazione di dettaglio,

di aprire versioni precedenti del modello.

Una nota molto importante è quella che se noi apriamo una versione “vecchia” (es. la 5) e la modifichiamo, in modo intelligente Creo Parametric, al salvataggio, non andrà a sovrascrivere la versione successiva ma creerà una versione pari all’ultima esistente +1 (se ultima è la 8, salverà la 9).

Fatta questa precisazione, rimane comunque il problema, definito nel precedente articolo, di come cancellare massivamente queste “vecchie” versioni. Il metodo fornito da Creo Parametric e quello di sfruttare la funzione “Purge”.

Pochi sanno che con il comando “Open Sistem Windows”, che esiste dalla notte dei tempi, possiamo aprire una Shell di DOS che ha settato tutte le variabili d’ambiente che Creo Parametric imposta (SET) all’apertura del software.

Da questa finestra è possibile utilizzare diversi comandi batch (che trovate nella cartella “bin” dell’installazione) che permettono di amministrare Creo Parametric. Uno di questi comandi è il “Purge” che permette di estendere a tutti i modelli presenti nella Working Directory la funzione “delete old versions”. Quindi una volta lanciata la funzione “Open System Windows” occorre digitare la parola “purge” e fare invio della tastiera; sino a quando non ricompare il path della working directory la funzione sta facendo “pulizia”.

Esistono, per fortuna, anche strumenti più evoluti per poter effettuare questo tipo di operazioni; strumenti, la maggior parte, gratuiti. La Nostra proposta è la PLM4U Suite, che potete scaricare gratuitamente all’indirizzo www.plm4u.com.

Questo strumento, osservando l’interfaccia, permette all’utente di avere a disposizione diverse opzioni (rispetto al tradizionale “Purge”) che permettono una gestione delle Versioni molto più curata.

Vediamo insieme a Voi queste opzioni:

  • Possibilità di lanciare con un unica operazione la pulizia di più cartelle. Delle cartelle selezionate è possibile pulire anche le sottocartelle sino a che il sistema ne trova (struttura a livelli infinita).
  • Possibilità di pulire tutte le cartelle indicate nel search.pro.
  • Rinominare la versione rimasta in 1.
  • Possibilità di lasciare più versioni a partire dall’ultima.
  • Possibilità di filtrare la pulizia per nome del file.

Insieme alla funzionalità del “Purge” è possibile pulire le cartelle prima specificate da tutti i file di gestione che Creo Parametric genera in automatico nelle proprie elaborazioni (l’elenco si vede nell’interfaccia).

Nel prossimo articolo vi parlerò di cosa è il search.pro.

Alla prossima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della normativa sulla privacy 679/2016 (GDPR).